La Prima Squadra RPM batte con cuore e grinta Lugano

La Prima Squadra RPM batte con cuore e grinta Lugano

Pallacanestro Mendrisiotto: 72
Lugano Tigers U23: 68

(16-14 / 15-22 / 20-21 / 21-11)

Hanno giocato: Tessaro 17, Picco, Keller, Erba, Summerer, Dotta 20, Bianchini 7, Bellarosa 5, Veglio 16, Iocchi 5, Caola M. 2.

La Prima Squadra torna a vincere e lo fa con una grande prova di carattere, grinta e disciplina.
Un successo voluto ed ottenuto grazie ad una difesa molto attenta ed un attacco che ha mostrato buona circolazione di palla, velocità e molte più soluzioni per arrivare al tiro dei bianconeri.

Lugano è comunque squadra di tutto rispetto. Imbattuta fino a mercoledì sera nel campionato di 1LN ha fra le sue fila ottime individualità, quali Beretta ed Arnaboldi, che riescono a trascinare i compagni lasciando aperto ad ogni risultato un derby molto intenso ed appassionante.

Chiuso il 2/4 con un +4 i luganesi incrementano il loro vantaggio nel 3/4 raggiungendo poi il massimo vantaggio, +12, e fissare lo score sul 51 a 57 prima di affrontare l’ultimo quarto.
I ragazzi di coach Frasisti rimangono però con la testa sul campo. L’ultimo quarto vede i momò piazzare una difesa a zona che manda in tilt i Tigers. I bianconeri iniziano a sbagliare mostrando un nervosismo in crescendo.
I momò ne approfittano recuperando palloni importanti tramutandoli in altrettanti punti decisivi che tagliano le gambe agli avversari. Il sorpasso è cosa fatta a 4 minuti dalla fine.

La Pallacanestro Mendrisiotto vince meritatamente la partita e riscatta le due sconfitte, seppur di misura, contro la capolista Aarau e la SAM.

Ora altro appuntamento importante per capitan Summerer e compagni. Mercoledì 31 ottobre alle 20.30, per i sedicesimi di Coppa Svizzera, arriveranno al Palapenz i Lugano Tigers di Serie A.
Un appuntamento da non mancare!

LA FOTOGALLERY

24 ott. 18 – RPM 1LN vs Lugano U23

 

 

 

 

Condividi su Facebook !

Leave a Comment

(required)

(required)