I Senior chiudono con una vittoria

I Senior chiudono con una vittoria

RPM: 70
Viganello Caimans: 58

(12-18 / 37-33 / 47-50 / 70-58)

Hanno giocato: Ballabio, Zekaj, Ulmini, Vit, Zürcher, Cadei, Guida, Maira, Messina, Marzullo.

Si chiude con una vittoria la stagione dei Senior RPM che nell’ultima sfida casalinga conquistano i due punti in palio contro i Caimans di Viganello.

Una gara che passerà alla storia per la simulazione dell’infortunio inscenata dal numer 23 avversario che, attirata l’attenzione della fidanzata presente in tribuna, le ha chiesto di sposarlo nel bel mezzo della partita con tanto di anello consegnato tra gli applausi scroscianti del pubblico. Il video ha fatto il giro del mondo, a dimostrazione del fatto che anche il basket regionale a volte regala grandi emozioni!

Emozioni vissute anche grazie ad una partita combattuta, caratterizzata da un approccio negativo della Pallacanestro Mendrisiotto, distratta e poco lucida. Viganello ne approfitta e mette il naso avanti chiudendo sul +6 al 10’.

Nel secondo periodo Ballabio e compagni riescono a reagire trovando con maggior continuità la via del canestro. Ma l’ingrediente essenziale che permette il cambio di rotta è la difesa, aggressiva e attenda. Alla pausa lunga, sul 37-33, la partita è comunque apertissima.

Viganello rientra in campo con grande determinazione e, anche grazie al sostegno del folto pubblico biancoverde presente, riprende in mano le redini dell’incontro. I momò sembrano spaesati e non riescono a combinare nulla di buono per parecchi minuti.

Nell’ultimo quarto la svolta che, ancora un volta, passa dalla difesa. Viganello fatica tremendamente a trovare la via del canestro mentre Ballabio e compagni mostrano buone cose sia in contropiede, sia contro la difesa schierata. Ne deriva un parziale di 23-8 che chiude i giochi permettendo ai Senior RPM di terminare la stagione con una bella e meritata vittoria.

6 vittorie e 6 sconfitte che valgono il quarto posto nella classifica finale dietro a Gordola, Vedeggio e all’inarrivabile Mendrisio. La formazione guidata da coach Avesani ha affrontato un buon percorso di crescita, maturando partita dopo partita e conquistando alcune vittorie importanti.

I giocatori con più esperienza sono stati ben affiancati dai giovani della U20B che hanno disputato il doppio campionato affrontando un impegno notevole. Fondamentale anche l’apporto di alcuni elementi della U20A che si sono alternati dando man forte ai Senior. Il bilancio è dunque positivo è i presupposti per il futuro sono buoni.

Condividi su Facebook !

Leave a Comment

(required)

(required)