Coppa Ticino: RPM U16 eliminata

Coppa Ticino: RPM U16 eliminata

Finisce in semifinale l’avventura in Coppa Ticino della RPM U16, battuta per 113-21 dal Viganello.

Viganello Caimans: 113
RPM U16: 21

Niente da fare per i ragazzi di coach Luca De Benedictis, eliminati dai Caimans di Viganello ad un solo passo dalla finale di Coppa Ticino, con il risultato di 113-21.

Che Viganello fosse un avversario tosto si sapeva. Ma affrontarlo in 9 – per malattie e studi – lo ha reso ancora più ostico. Nonostante questo, però, il Raggruppamento si è approcciato alla partita con tranquillità, cercando di dare il massimo sia in attacco che in difesa.

Il grosso problema della serata sono state però le percentuali. I momò si sono infatti dimostrati poco decisi – e decisivi – al tiro, che spesso e volentieri è stato sbagliato, concedendo così rimbalzi e opportunità ai padroni di casa, che hanno approfittato per allungare sempre di più le distanze.

Dal lato difensivo tutto sommato si sono viste buone cose, con una difesa prima a uomo e poi a zona, utilizzata in particolare per destabilizzare gli avversari, nella speranza di rubare qualche pallone ed evitare di allargare ulteriormente il divario tra le due squadre. A farsi sentire però sono stati i vari falli di cui erano aggravati alcuni giocatori, limitando decisamente il loro gioco per paura di commettere il quinto fallo e terminare la partita prima del previsto.

“C’è da lavorare” ha affermato coach De Benedictis. “Se riuscissimo a essere più incisivi al tiro le nostre partite potrebbero essere molto diverse. Su questo risultato ho poco da dire, speravo di tenere Viganello sotto i 70/80 punti, ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta. Manca aggressività, ma ci lavoreremo”.

Hanno giocato: Bötcher, Gilardi 2, Torri 6, Corpataux 2, Bachmann, Rizzi 5, Mattai Del Moro 2, Summa 4, Malinverno.

Condividi su Facebook !

Attachment